TORNA LA SAGRA DELLA GRANOCCHIA: UFFICIALIZZATE LE DATE E IL PITTORE DEL DRAPPELLONE

 

Torna dopo due anni di stop forzato la Sagra della Granocchia di Paganico, giunta quest’anno alla sua quarantaquattresima edizione. Il Consiglio della Pro Loco di Paganico ha ufficializzato le date della manifestazione, che si terrà dal 27 Agosto al 4 Settembre, annunciando molte novità per l’edizione ventura, a partire dalla nuova collocazione dell’area dedicata allo stand gastronomico e agli intrattenimenti musicali. A causa dei lavori di rifacimento della struttura del parco comunale, lo stand gastronomico sarà infatti spostato nell’area verde dell’ex campo sportivo, in via dei Mandrioli, proprio in prossimità dell’ingresso del paese.

Rimane invariato il ricco menù di piatti tipici locali e di piatti a base di Granocchia, come invariati sono i punti spettacolo per l’intrattenimento musicale, con le orchestre per il liscio e i concerti del Barranocchia. Ulteriori novità riguardano gli sforzi per l’eco-sostenibilità dell’evento, dato che l’Associazione Pro Loco a partire da quest’anno sostituirà le bottiglie di acqua in plastica con bottiglie in vetro riutilizzabili, riducento drasticamente la produzione di rifiuti e lo spreco di acqua.

Confermata inoltre per domenica 4 settembre la corsa del Palio della Granocchia, preceduto dalla Sfilata storica dei Rioni composta da oltre 100 figuranti in costume, dai Musici di Borgo Franco e dal Carroccio che trasporta l’ambito “cencio”. Per la pittura del Drappellone, l’Associazione ha scelto quest’anno di puntare su un nome di spicco del panorama artistico nazionale, affidando l’opera all’artista Alessandro Carnevale. Il giovane pittore, noto a tutti per il ruolo di insegnante di Arte nel docu-reality di Rai 2 “Il Collegio”, vanta una ricca produzione artistica: oltre ad aver esposto le sue opere nelle principali gallerie di Roma, Milano, New York, Hong Kong e Parigi, è stato inserito dall’Art People Gallery di San Francisco nella lista dei migliori 500 artisti emergenti al mondo.

La Pro Loco Paganico invita i tanti amanti della Sagra della Granocchia a partecipare numerosi, per una edizione nel segno della ripartenza, del divertimento e del buon cibo.