SFILATA STORICA

Il Palio della Granocchia è da sempre preceduto dal corteo storico dei quattro Rioni. Inizialmente semplice e dismessa, la sfilata si è arricchita nel corso degli anni fino ad arrivare al suo aspetto attuale. La sfilata storica si compone di venticinque figuranti per ogni Rione. Tredici di questi sono fissi: Portastendardo, 2 Tamburini, Granocchiaio con carretta e Jolly, Principe e Principessa, Paggio , Armigeri, Porta palio, che sfila con l'ultimo drappo vinto dal Rione, 2 Alfieri. Gli altri dodici figuranti vengono affidati alla fantasia dei presidenti e dei consigli dei quattro rioni.

Dal 2003 fa parte del corteo anche il carroccio trainato da buoi, recante le insegne dei Rioni e le antiche insegne di Paganico. Una svolta nella sfilatasi ha però a partire dal 2006, quando il consiglio dell'Associazione Pro Loco istituisce un premio da assegnare al Rione che presenti la sfilata storica più elegante e composta. Per assegnare il premio viene nominata una apposita giuria composta ogni anno da esperti esterni al paese, come storici, direttori di museo, artisti. I giudici sono chiamati ad esprimere punteggi che tengono conto di aspetti come il portamento, la cura dei vestiti, i materiali utilizzati, la creatività e la fedeltà storica.

Nel 2013 vengono inoltre istituiti i “Musici di Borgo Franco”, un corpo di tamburini che accompagna il corteo con musiche e marce medievali.

Quando parliamo di sfilata storica a Paganico è necessario fare una distinzione tra la sfilata della mattina e quella del pomeriggio, che precede la corsa.

La mattina si tiene una sfilata "minore" a cui partecipano le sole figure fisse (13 per rione) e che segue un percorso più breve. I figuranti accedono alla Chiesa di San Michele e, una volta fatto l'inchino, ciascun rione offre in offerta al Santissimo Crocifisso un cero. Una volta conclusa la messa, i figuranti vengono accompagnati dal parroco nella piazza principale, dove si procede alla benedizione delle carrette e dei Granocchiai.

Nel pomeriggio si svolge la sfilata completa, cui partecipano tutti i figuranti. Spesso ai rioni si accompagnano gruppi storici aggiuntivi provenienti da altri paesi, che contribuiscono ad arricchire lo spettacolo offerto ai visitatori. Il folto corteo attraversa le vie del paese e fa due passaggi nel corso, durante i quali la giuria valuta nel complesso la sfilata. Al termine del percorso la maggior parte dei figuranti abbandonano la loro postazione, mentre i Granocchiai vengono accompagnati dal porta stendardo e dai tamburini del proprio rione verso la linea di partenza.

 Albo d'oro premio “Sfilata Storica più elegante e composta”

 

2006 RIONE CENTRO

2007 RIONE CENTRO

2008 RIONE PORTA GORELLA

2009 RIONE CENTRO

2010 RIONE PORTA GROSSETANA

2011 PREMIO NON ASSEGNATO

2012 RIONE CENTRO

2013 RIONE PORTA GORELLA

2014 RIONE CENTRO

2015 RIONE PORTA GROSSETANA

2016 RIONE PORTA GROSSETANA

2017 RIONE PORTA GORELLA – RIONE PORTA GROSSETANA ex equo

2018 RIONE PORTA SENESE

2019 RIONE PORTA GORELLA

marchino
sfilata7
sfilata3
sfilata2
carlino
f
buoi
tamburini
tero
marchino
senese
moschino
sanna
paggio
noferi
nofe
musici
jolly
costa
elisa
brogi
tiranno